Che tipologie di portafogli digitali (digital wallet) esistono?

Prima di acquistare qualsiasi moneta digitale, sia essa Bitcoin, Ethereum o Altcoin in generale, hai bisogno di un “portafoglio” per poterle tenere.

Ma cos’è un portafoglio digitale? Senza andare in dettagli tecnici, un portafoglio digitale è composto da due codici: uno pubblico, visibile da tutti (anche definito indirizzo) ed uno privato, che deve essere conservato in maniera sicura (anche definito chiave). La combinazione di questi codici permette l’accesso ai fondi presente sulla blockchain.

Ma quanti tipi di “digital wallet” esistono? Vediamo di analizzare le diverse tipologie!

Portafogli elettronici

Esistono due tipologie di portafogli elettronici:

  • Portafogli software: per ottenere tale portafoglio, devi scaricare una applicazione e configurarla sul tuo computer. Tale portafoglio ti permette di effettuare transazioni con un’interfaccia solitamente poco curata. Considerando che l’installazione avviene sul tuo computer, tu sei il solo responsabile della chiave privata (private key). Tale configurazione presenta chiari rischi in caso il tuo PC viene colpito da pirati informatici (che potrebbero rubarti la chiave privata) e/o in caso il tuo PC viene smarrito o rotto (senza la chiave privata nessuno può accedere al tuo portafoglio, neppure tu!)
    Alcuni software presentano un’opzione “cold storage”, attraverso la quale tutte le informazioni vengono mantenute offline, migliorando quindi la sicurezza.
  • Portafogli online: per ottenere tale portafoglio, devi semplicemente iscriverti ad un servizio online. Tipicamente non devi installare nulla (anche se a volte il fornitore del portafoglio ti fornisce un’applicazione per migliorare l’interfaccia grafica), risultando in un portafoglio molto flessibile ed accessibile da qualsiasi connessione internet. Chiaramente tale flessibilità viene fornita con un rischio non indifferente: la chiave privata viene memorizzata online! Di fatto, ti vedi fidare non solo della sicurezza informatica del sito, ma anche dell’etica professionale dei gestori del sito stesso.

Portafogli “mobile”

I portafogli “mobile” non sono altro che portafogli elettronici, forniti attraverso una applicazione per cellulare. Possono essere sia software che online con il vantaggio che permettono un utilizzo mentre sei “in movimento”.

Portafogli hardware

I portafogli hardware sono piccoli dispositivi che occasionalmente si collegano ad internet per eseguire transazioni/riconciliazioni. Sono estremamente sicuri, in quanto sono generalmente offline e quindi non accessibili da pirati informatici. Chiaramente possono essere rubati e/o persi, ma la possibilità che chi li ruba e/o li ritrova possa accedere ai fondi contenuti è quasi nulla!

Portafogli di carta

Forse il più semplice di tutti i portafogli, questo è un semplice pezzo di carta sul quale sono stampate l’indirizzo pubblico e la chiave privata. Essendo totalmente “off-line”, è ideale per la conservazione a lungo termine (chiaramente lontano da acqua e fuoco). Sono, tuttavia, più facili da perdere.

I portafogli digitali sono sicuri?

Il tutto dipende dalla versione, dal formato che hai scelto e da come li usi.

L’opzione più sicura è un portafoglio hardware che tieni offline, in un luogo sicuro. In questo modo non vi è alcun rischio che il tuo conto possa essere violato e/o le tue chiavi rubate. Ma, se perdi il portafoglio, le tue monete sono andate, a meno che tu non abbia creato un clone e/o conservato una copia delle chiavi.

L’opzione meno sicura è un portafoglio online, poiché le chiavi sono conservate da terzi. È anche il più facile da configurare e utilizzare.

Personalmente credo che un approccio ibrido possa essere l’approccio migliore: tieni offline la maggior parte delle tue monete, e tieni online solo quelle che scambi frequentemente su piattaforme di cambio.

Qualunque sia la tua scelta, ricordati di essere prudente! Soprattutto se usi wifi e computer in luoghi pubblici.

Ultima nota: se perdi le chiavi private, non hai alcun modo per recuperare le tue monete -> sono andate perse per sempre!

Nel caso hai ancora dei dubbi, non esitare ad aprire un post nel nostro Forum!

Market Quotes by TradingView