Differenza tra “Cryptocurrency” (Moneta Digitale) e “Token” (Gettone)

Ti sei mai chiesto cos’è una cryptocurrency? E un “token”? Anche se non te lo sei mai chiesto sono sicuro che ne hai già sentito parlare!

Parecchia gente, probabilmente a causa della poca chiarezza che li contraddistingue, non sa dare una chiara definizione né di cryptocurrency, né di token.

Con questo articolo voglio chiarificare la differenza tra “token” (gettone) e “cryptocurrency coin” (moneta digitale).

Le cryptocurrency (o monete digitali) sono valute digitali o virtuali che sono criptate (protette) usando la crittografia. La crittografia si riferisce all’uso di tecniche per proteggere e verificare il trasferimento delle transazioni. Le monete digitali sono intrinseche delle piattaforme blockchain di cui fanno parte. Semplificando ai minimi termini prossimo asserire che una Cryptocurrency esiste ed è univoca di una piattaforma Blockchain.

Dall’altra parte, i token (o gettoni), sono degli strumenti che rappresentano un bene (sia esso un bene reale e/o digitale) e come tale possono essere scambiati. Pensiamo ad un gettone che rappresenta i “punti fedeltà” di una catena di distribuzione: un consumatore può raccogliere punti al fine di ricedere in cambio dei prodotti. Come in questo esempio, i token (o gettoni) nell’ambito delle monete digitali, rappresentano un bene che potenzialmente spazia in qualsiasi settore e/o industria.

Dal punto di vista tecnologico, un token è una versione molto semplificata di una cryptocurrency: non ha bisogno di una tecnologia proprietaria, ma viene creato “sopra” una blockchain esistente.

Con la tabella seguente vogliamo citare come esempio alcune cryptocurrency e token:

Blockchain Platform Cryptocurrency Protocollo Token Tokens
Bitcoin Blockchain Bitcoin (BTC) N/A Attualmente non esistono token in Bitcoin
Ethereum Blockchain Ether (ETH) ERC20
  • Civic
  • OmiseGO
  • Tron

etc.

Neo Blockchain NEO (NEO) NEP5
  • Narrative
  • Thor Token
  • Nex

etc.

Ripple Blockchain Ripple (XRP) N/A Piattaforma che non prevede Token
ICON Blockchain ICON (ICX) N/A Piattaforma molto nuova che non ha ancora ancora ultimato la piattaforma blockchain

Come puoi dedurre dalla tabella, attualmente esistono principalmente solo due blockchain che permettono di creare token:

  • Ethereum
  • Neo

Ci sono tuttavia parecchie altre blockchain in via di sviluppo che permetteranno la creazione di token, una su tutti ICON.

Negli ultimi anni, l’utilizzo fondamentale dei token è stato quello di finanziare progetti di blockchain, ed il tutto attraverso il meccanismo delle ICO (Initial Coin Offer).

A grandi linee, il processo che tale aziende hanno seguito è il seguente:

  1. Emissione di un nuovo token sulla piattaforma Ethereum
  2. Vendita del nuovo token in cambio di Ethereum
  3. Capitalizzatione dell’Ethereum accumulato in Valuta tradizionale (Dollari, Eruro, Franchi svizzeri etc.)
  4. Sviluppo di una nuova piattaforma blockchain
  5. Trasferimento dei Token (creati sulla piattaforma Ethereum) sulla nuova piattaforma blockchain (che di fatto diventano Cryptocurrecny)

Se prendiamo come esempio ICON, hanno emesso una ICO a Settembre 2017 (un Token ERC20 – standard utilizzato sulla rete Ethereum).

Con la vendita del loro token ICX hanno racimolato circa 45.000.000 di dollari americani coi quali stanno sviluppano una nuova piattaforma blockchain.

È notizia di questo giorni che la piattaforma è pronta e a fine marzo 2018 trasferiranno i token ICX dalla rete Ethereum alla loro nuova blockchain

Facendo ciò ICX passerà da essere un semplice token ad una vera e proprio cryptocurrency.

Chiaramente non tutti i token sono destinati a diventare cryptocurrency! Alcuni nascono e rimarranno sempre Token.

Se tali concetti sono troppo astratti e/o se vuoi ulteriori chiarificazioni, non esitare ad contattarci atraverso il Forum.

Buon Divertimento coi “Gettoni” e le “Monete digitali”!

Market Quotes by TradingView