Analisi BTC/USD 15.05.2018

In questo articolo riporteremo un’ analisi di medio periodo su BTC/USD.

Da qualche giorno ci troviamo in una fase correttiva (Segmento B) del trend LONG di breve periodo (Segmento A), questa correzione per ora si è fermata 2 giorni fa con un minimo in area 8330$ su un livello importante che è il 50% di Fibonacci dell’ ultimo movimento long (Segmento A). Prima di analizzare però quale potrebbe essere l’ evoluzione dei prezzi soffermiamoci su quella che è la situazione di fondo di BTC/USD:

Dopo il massimo a 19550$ del 17 Dicembre 2017 il prezzo ha iniziato una forte correzione, su cui abbiamo tracciato impulsi e correzioni seguendo la Teoria di Elliott. Da quel 17 Dicembre BTC/USD non ha fatto altro che scendere, fino a toccare un minimo a 6500$, su cui è terminata Onda 5, ora ci troviamo nella fase correttiva dell’ impulso completo, che molto probabilmente sarà formata da A, B, C.

Andiamo ad analizzare ora quale potrebbe essere l’ evoluzione dei prezzi nei prossimi giorni.

Il segmento B potrebbe essere terminato con il minimo di 2 giorni fa a 8330$, come già detto precedentemente questo livello è il 50% di Fibonacci dell’ ultimo movimento Long (vedi immagine).

Da questo livello potrebbe partire il Segmento C, se cosi fosse, per le regole della Teoria di Elliott, il Segmento C dovrà sviluppare almeno il 61,8% del Segmento A, e quindi il target minimo da raggiungere sarebbe in area 10400$ (Vedi linea verde sull’immagine).

Cosa succederebbe se l’analisi non fosse corretta?

Visto che l’analisi svolta oggi potrebbe presupporre un ingresso long può essere molto utile andare a cercare livelli, statici o dinamici, che si trovano sotto all’area di prezzo attuale e su quei livelli si può fissare uno Stop Loss, in modo tale da limitare le perdite nel caso in cui l’analisi non si riveli corretta.

Un’altra cosa fondamentale, prima di operare, è avere un piano di trading. Se ancora non hai un piano di trading e non sai di cosa si tratta ti invito a leggere questo articolo: Il piano di Trading, cos’è e perché è fondamentale averne uno.

Market Quotes by TradingView